lunedì 25 febbraio 2008

Un po' di scorta per ogni evenienza


In questi ultimi giorni ho fatto un po' di scorta di broderies da utilizzare in seguito per cuori, sacchetti, borsine etc così saranno già pronti appena ne avessi necessità per un qualche regalino.
Riesco a farli di sera tra una sbirciata e l'altra di TV o nel primo pomeriggio adesso che le giornate sono ancora freddine e non invogliano molto ad uscire.

9 commenti:

dany ha detto...

Adorables toutes ces broderies !
Passe une belle journée et gros bisous

marypoppins ha detto...

Ma Ornella, tutte insieme sono un colpo!!
tutte meravigliose!!
bravissima!!

cedex ha detto...

Aie Aie tu blogues en italien...je ne parle pas l'italien mais tu dois bien être française ou maîtriser parfaitement cette langue...bref, voici le site internet où tu pourras commander les rubans personnalisés "Il était une fois" (voir le lien sur la colonne de gauche dans mon blog). Ils sont encore plus beaux "en vrai". petite chose en plus : le lien vers ton site web depuis ton message laissé sur mon blog ne fonctionne pas ; je en sais pas si cela vient de moi? Bises.

marypoppins ha detto...

POTRESTI PASSARE DA ME!!
C'E' UNA COSA PER TE!
MARY

aless.erre ha detto...

Sono arrivata da te per caso, ma credimi ci ritornero' spessissimo!!!
Che meraviglie.
E quante idee mi hai dato!

eveline ha detto...

ho trovato il tuo blog grazie a Marypoppins... i tuoi lavori sono bellissimi, alcuni (2) nella foto li ho eseguiti anch'io. Adoro i cuori che hai fatto per la montagna. una curiosità, il blog bilingue significa che anche tu come me arrivi dalla VDA? ciao

Anonimo ha detto...

Ho seguito il consiglio di Marypoppins, devo darle pienamente ragione, fai delle cose "semplicemente stupende" di gusto francese (che io adoro)I cuori sono fantastici, tornerò spesso.
Complimenti
Milena

lolly ha detto...

Come sempre ci lasci tutte senza fiato!!!

apaolal ha detto...

ecco.. una buonissima idea.. anche se, con il poco tempo a disposizione, poco attuabile.
complimenti per il blog e per i lavori.
cia
ciao
anna paola