lunedì 27 maggio 2013

La "foresta di Fanes" e' troppo lunga...

e mi spaventava iniziare un lavoro così importante in questo periodo in cui riesco a malapena a fare qualche crocetta di sera.
Mi piaceva però tanto questo disegno ed allora l'ho adattato ad una cornice che avevo utilizzando un albero, gruppi di cerbiatti, pini... presi qua e là.



Finirà sulla parete della casa di montagna insieme ad altri "Parolin"!


10 commenti:

Alicia ha detto...

PRECIOSO EL COLOR Y EL DIBUJO.
SALUDITOS

Raffaella ha detto...

Ottimo adattamento, un bellissimo quadretto!
Raffaella

Milena ha detto...

Siiiiii è trooopoooo lungaaa.....
Milena

Carolina ha detto...

Cara ornella, è bellissimo anche così, in versione ridotta, farà proprio un figurone!Carolina

Varla Lee ha detto...

Sempre favoloso l'effetto finale dei Parolini. Un forte abbraccio.

Katy ha detto...

ma che carino anche in questa versione, bravissima, katy

M.Grazia ha detto...

Troppo impegnativo ma così è fattibile e moooooooolto bello, chissà che m,eraviglia la tua casetta di montagna! Ciao M.Grazia

enrica ha detto...

Il mio genere preferito. Anche la borsa è molto trendy...

mimma ha detto...

La tua interpretazioni mi rende il Parolin "quasi" sopportabile!!!
Starà divinamente bene insieme agli altri nella tua casa in montagna.
un bacio
mimma

Mariangela ha detto...

Bellissimo, Ornella, un ottimo risultato!